Archivi giornalieri: 18 maggio 2017


La ricerca ha dimostrato che il progressivo inquinamento ambientale ed alimentare che accompagna e caratterizza la società industrializzata mette in crisi il sistema detossificante, dei nostri amici a quattro zampe producendo una diffusione di malattie cronico-degenerative, quali cancro, immunodeficienze, disfunzioni cognitive e la comparsa di sintomatologie difficilmente inquadrabili. I metalli tossici, mercurio, piombo, alluminio, cadmio, arsenico sono certamente i principali responsabili e purtroppo il loro ruolo non viene trattato dalla medicina ufficiale con il giusto interessamento. I metalli tossici sono sostanze inquinanti che penetrano in maniera insidiosa nell’organismo attraverso cibi, acqua, aria atmosferica. I metalli si accumulano lentamente e progressivamente negli organi (ossa, fegato, rene, SNC, tessuto adiposo) e nei tessuti dove svolgono la loro azione dannosa. L’eccesso di metalli nel corpo blocca l’attività di numerosi complessi enzimatici a molti e diversi livelli con conseguente danno metabolico ed energetico inducendo una vasta gamma di sintomi spesso di difficile interpretazione. I principali metalli inquinanti sono: – PIOMBO: Acqua e cibi contaminati (rilascio da contenitori per cibo, condotte inquinate ) La tossicità è legata alla sua azione inibitrice su molte attività enzimatiche, alle proprietà spasmogene sulla muscolatura liscia, sull’azione litica delle emazie circolanti, alla azione neurotossica – MERCURIO: Le fonti sono soprattutto i VACCINI propinati ai poveri animali (cani, gatti, vacche, galline, conigli, pecore ecc) oltre ai pesci contaminati (Tonno, Salmone Pesce, Spada, ecc) inoculazione di vaccini in eccesso (ipervaccinazione). Il mercurio è strettamente collegato con qualsiasi malattia. È un potente neurotossico; il mercurio è particolarmente dannoso per il cervello in fase di sviluppo; il mercurio entra molto più facilmente nei tessuti cerebrali del cucciolo perché la barriera ematoencefalica non si è ancora completata; è stato dimostrato che cuccioli esposti al mercurio, diversamente da ciò che accade negli adulti, accumulano il mercurio soprattutto a livello cerebrale. – ALLUMINIO: l’alluminio è il minerale […]

Alghe marine per la cura degli animali domestici